.com
$ 4.99 $ 26.99 /1 ° anno
.one
$ 1.99 $ 16.99 /1 ° anno

Accedi

Pannello di controllo Webmail Editor Web E-commerce File Manager WordPress

Come scegliere i colori migliori per il tuo sito web: 6 consigli

Scopri come i colori influenzano la user experience del tuo sito web

I colori influenzano profondamente la nostra vita quotidiana e la percezione che abbiamo del mondo. Ci trasmettono informazioni continuamente e influenzano il modo in cui un marchio viene percepito dai clienti. Diversi studi dimostrano che, in media, passa solo un minuto e mezzo dal momento in cui si forma la prima impressione su un prodotto a quello in cui si decide se acquistarlo, e fino al 90% di questa prima impressione dipende dai colori. Ciò dimostra quanto la scelta dei colori del tuo sito web sia importante, indipendentemente dal fatto che tu abbia un negozio online o un blog.

In questo articolo, approfondiremo la psicologia dei colori, scoprendo insieme come puoi utilizzarla per modellare la user experience del tuo sito web e rafforzare il tuo marchio. Condivideremo anche 6 suggerimenti per rendere la scelta dei colori il più semplice possibile!

 

Crea facilmente un sito web di cui andare orgogliosi

Crea un sito web professionale con un Website Builder facile da usare e conveniente.

Provalo gratis per 14 giorni
  • Scegli tra oltre 140 modelli
  • Abilità di programmazione non richieste
  • Sei online in pochi passi
  • Certificato SSL gratuito
  • Mobile friendly
  • Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Psicologia dei colori

La psicologia dei colori è lo studio scientifico di come i colori influenzano il comportamento delle persone. È un argomento che è stato studiato molto prima che il marketing e i siti web vedessero la luce. Persino gli antichi egizi si rendevano conto che i colori influenzano il modo in cui ci sentiamo e quindi usavano stanze dipinte o la luce del sole che splendeva attraverso i cristalli come forma di terapia. Se ciò abbia funzionato probabilmente non lo sapremo mai, ma la dice lunga su quanto importanti siano sempre stati i colori.

Ci sono molti articoli che sostengono che certi colori trasmettono sentimenti, pensieri e concetti specifici. Alcuni esempi sono le sfumature di verde per la crescita o la consapevolezza ambientale e il giallo per la gioia e la positività. Sebbene ci sia del vero in tutto questo, è importante considerare che la nostra percezione dei colori dipende in gran parte da chi siamo, da dove siamo cresciuti, dalla nostra età, dal contesto in cui i colori vengono presentati e molto altro ancora. Più avanti nell’articolo daremo uno sguardo più da vicino a ciò che alcuni colori veicolano.

Colori ed emozioni

I colori che ci circondano influenzano tutto: umore ed emozioni, pensieri, benessere e percezione dei luoghi e delle cose che ci vengono presentati. I colori svolgono un ruolo significativo nel marketing proprio perché, se utilizzati in modo strategico, possono aiutare a modellare l’esperienza utente.

La maggior parte di noi ha acquistato qualcosa perché la sensazione e l’atmosfera che la circondavano ci hanno influenzato in un modo o nell’altro. Anche se non avevamo davvero bisogno di ciò che abbiamo comprato. Dunque, l’equazione è semplice: i colori influenzano le emozioni e le emozioni influenzano le azioni. Ergo, la scelta dei colori è un importante strumento di marketing e web design. Nella sezione successiva, esamineremo più da vicino il motivo per cui i colori sul tuo sito web sono così importanti.

Colours e UX design

I colori della parete della stanza in cui entriamo influenzano la nostra percezione della stanza stessa e possono addirittura farla sembrare più grande, più piccola o più accogliente. Lo stesso vale per il tuo sito web, che per molti versi è uno spazio digitale a cui i tuoi visitatori accedono quando fanno clic su un link nei risultati di ricerca. Ma cosa rende esattamente i colori del tuo sito web così importanti?

Perché i colori di un sito web sono importanti?

I colori sono uno degli strumenti più importanti nella progettazione UX. I colori del tuo sito web possono stabilire il tono del tuo brand, rafforzare la fiducia nel marchio, attirare l’attenzione, evocare emozioni e influenzare azioni.

L’obiettivo della tua strategia cromatica dovrebbe essere quello di scegliere colori che stiano bene insieme, non siano opprimenti e comunichino in modo coerente in tutto il tuo sito web. In fondo all’articolo riceverai suggerimenti specifici che potrai utilizzare quando scegli una palette di colori per il tuo sito.

Colori e branding

In molti casi, i colori possono aiutare ad aumentare le vendite, rendendo più facile per i clienti ricordare il tuo marchio. Se diciamo patatine fritte, rosse e gialle, probabilmente penserai a una nota catena di fast food; l’accostamento dei colori giallo e blu invece, ti farà venire in mente una grande catena di arredamento nota anche per le polpette svedesi. E che dire del colore blu tra i social media? È probabile che ti stiano venendo in mente diversi esempi e c’è una buona ragione per questo, ma ci torneremo più avanti.

Colori e accessibilità web

I colori del tuo sito web hanno anche un impatto sull’accessibilità web, ovvero su quanto il tuo sito sia accessibile e inclusivo per tutte le persone.

Gli aspetti che influenzano l’accessibilità web quando si parla di colori sono, ad esempio, la leggibilità dei testi scritti in determinati colori, i colori dello sfondo e i contrasti cromatici.

Inoltre, tutte le informazioni che trasmetti, sia scritte che grafiche, dovrebbero essere interpretabili anche se l’utente non riesce a distinguere i colori. Ad esempio, se si dispone di un grafico con barre di diversi colori, le barre dovrebbero, oltre ai colori, anche avere motivi diversi, in modo che gli utenti daltonici possano distinguerle facilmente. Se gran parte del tuo gruppo target è costituito da persone anziane, la leggibilità è ovviamente estremamente importante.

Se vuoi garantire una buona accessibilità web sul tuo sito, dovresti evitare queste combinazioni di colori:

  • verde e rosso
  • verde e blu
  • verde e marrone
  • verde e nero
  • verde e grigio
  • blu e grigio
  • verde chiaro e giallo
  • blu e viola.

Cosa rappresentano i colori?

Come accennato nelle sezioni precedenti, probabilmente non è possibile scegliere colori che vengano percepiti allo stesso modo da tutte le persone. Ci sono così tanti fattori che influenzano la nostra percezione dei colori che la scelta non è mai semplice. Allo stesso modo, anche in ambito di progettazione UX, esistono diverse teorie su quali colori scegliere a seconda del messaggio che si desidera inviare agli utenti. Di seguito troverai un elenco di ciò che i colori possono veicolare:

  • Blu: lealtà, fiducia e comunicazione.
  • Verde: ricchezza, natura e rinnovamento. Il verde lime trasmette la crescita.
  • Arancione: creatività, energia e spirito d’avventura – possono anche creare un sentimento retrò.
  • Giallo: gioia e ottimismo. Le tonalità pastello sono adatte per i design neutri rispetto al genere. Le tonalità più forti trasmettono creatività.
  • Viola: regalità, qualcosa di mistico o spirituale e creatività.
  • Nero: lusso e sofisticatezza. A seconda del contesto, il nero può essere percepito anche negativamente.
  • Bianco: purezza e semplicità. Una scelta popolare per i design minimalisti.
  • Grigio: conservatore o cupo, a seconda del contesto.
  • Marrone: accogliente, spesso legato alla natura, ma può anche essere percepito come triste.

Sebbene la globalizzazione abbia reso la percezione dei colori più standardizzata nei vari Paesi del mondo, è comunque importante ricordare che la loro interpretazione varierà sempre. Negli Stati Uniti, ad esempio, molti associano il colore verde al denaro (il colore delle banconote da un dollaro), mentre in Cina molti associano il rosso al denaro.

6 consigli sui colori per il tuo sito web o negozio online

Ora è il momento di passare in rassegna 6 consigli che puoi utilizzare quando scegli i colori per il tuo sito web.

  1. Schema di colori monocromatico
     
    Se non hai molta esperienza con la teoria dei colori, uno schema di colori monocromatico è in genere il più semplice con cui lavorare. Uno schema monocromatico consiste in una combinazione di diverse tonalità dello stesso colore, come diverse tonalità di rosa o verde. Fornisce un aspetto coerente e semplice che si adatta bene alla maggior parte dei siti web.
  1. Utilizzare tre colori
     
    Una tavolozza di colori con un massimo di tre colori è sempre una buona scelta: less is more! Questo semplicemente perché più colori usi, più distrai i tuoi utenti. Considera, ad esempio, la sensazione che provi quando sei al supermercato e guardi lo scaffale degli shampoo. Hai difficoltà a scegliere? Probabilmente dipende dai molti diversi colori delle confezioni. Lo stesso vale per il web design. Pertanto, tre colori o meno sono la soluzione più sicura.
  1. Segui la regola 60-30-10
     
    Dopo aver scelto la tavolozza dei colori, puoi utilizzare la regola 60-30-10 per creare un equilibrio armonioso tra i colori sul tuo sito web. La regola implica che tu scelga un colore di base, un colore secondario e uno di contrasto. Il colore di base verrà utilizzato sul 60% della pagina, il colore secondario sul 30% e il colore di contrasto sul 10%. I colori primari e secondari dovrebbero essere relativamente neutri. Puoi, ad esempio, utilizzare il colore di contrasto per i pulsanti di call to action.
  2. Usa i tuoi colori in modo coerente

    Dovresti sempre utilizzare il colore di base, il colore secondario e quello di contrasto nello stesso modo in tutto il tuo sito. Ad esempio, se su una pagina hai utilizzato una tonalità blu scuro per i pulsanti di call to action, dovresti utilizzare la stessa tonalità per tutti i pulsanti presenti sulle altre pagine del tuo sito. Ciò renderà più semplice per gli utenti comprendere lo scopo dei pulsanti.
  3. Esegui degli A/B test sui tuoi colori

    Se hai un negozio online in cui vendi prodotti fisici o servizi digitali, è ovviamente molto importante che i potenziali clienti facciano clic sui pulsanti di call to action. Come accennato in precedenza, è meglio scegliere un colore di contrasto per questi pulsanti in modo che si distinguano dagli altri colori presenti nella tavolozza dei colori del tuo sito.

    Per essere sicuro di scegliere il colore migliore per i tuoi pulsanti, è una buona idea eseguire un A/B test su due colori diversi. In questo modo, lascerai che siano i tuoi utenti a decidere su quale colore è più allettante fare clic. Gli A/B test sono uno strumento prezioso che permette al tuo sito web di adattarsi al tuo pubblico di destinazione. Puoi leggere ulteriori informazioni sugli A/B test qui.

  4. Blu per fiducia

    Vi ricordate che sopra abbiamo accennato al legame tra il colore blu e le piattaforme social? Pensa a Facebook, LinkedIn e, fino a qualche tempo fa, a Twitter (prima che l’uccello bianco con lo sfondo blu diventasse una X su sfondo nero). C’è una buona ragione per cui le sfumature del blu vengono utilizzate da queste piattaforme così importanti. Diversi studi hanno dimostrato che la maggior parte delle persone percepisce il blu come un colore che esprime affidabilità. Questo è probabilmente anche il motivo per cui molte banche, come Barclays, utilizzano questi colori per i loro siti web. Le sfumature del blu, in particolare del blu scuro, possono quindi far apparire il tuo marchio più affidabile.

Semplifica la scelta dei colori con i template già pronti

Il processo di scelta e applicazione di una tavolozza di colori a un sito web può essere reso più rapido e semplice servendosi di modelli e temi già pronti.

Usa i temi di colore del nostro intuitivo Website Builder

Quando crei il tuo sito web con il Website Builder di one.com, puoi scegliere tra molti modelli diversi in cui il tema colore è già impostato per te, sia continuando a usare il tema colore del modello, sia modificando il tema se preferisci utilizzare la tua tavolozza di colori. Website Builder ti dà anche suggerimenti sui colori che stanno bene insieme e garantisce che tutti i pulsanti di call to action siano dello stesso colore.

Se vuoi vedere quanto è facile attivare e modificare un tema colore con Website Builder, puoi leggere la nostra guida passo passo.

Website Builder è incluso in tutti i nostri pacchetti di hosting. Leggi di più qui.

Temi e colori di WordPress

Preferisci realizzare il tuo sito web con WordPress? Puoi scegliere tra migliaia di temi diversi, creati da designer che sanno come mettere insieme le migliori tavolozze di colori. Hai anche accesso a 40 modelli personalizzabili che puoi modificare e rendere unici. Puoi leggere come farlo proprio qui, nella sezione Modifica le impostazioni del tuo profilo.

È ora di aggiungere colore al tuo sito web!

I colori sul tuo sito web possono aiutarti a modellare l’esperienza utente, migliorare l’accessibilità web, rafforzare il tuo marchio e aumentare le vendite. Anche i colori diventano parte della personalità del tuo marchio. Pertanto, vale la pena investire tempo nella scelta di una buona tavolozza di colori che corrisponda al tuo brand, al tuo concept e ai tuoi obiettivi.