i

Acquista un dominio e ospita la tua attività online gratuitamente per 3 mesi. **

Richiedi offerta
.com
$ 5.99 $ 26.99 /1 ° anno
.one
$ 1.99 $ 16.99 /1 ° anno

Accedi

Pannello di controllo Webmail Editor Web E-commerce File Manager WordPress

Che cos’è un marketing funnel e come funziona

Un buon marketing funnel è essenziale per raggiungere i potenziali clienti in modo che acquistino. Ma cos’è un marketing funnel, perchè ne hai bisogno e come se ne crea uno? In questo articolo scoprirai tutto ciò che c’è da sapere sul marketing funnel.

vector

In breve

Glossary

Il marketing funnel mostra il processo di trasformazione dei potenziali clienti in clienti effettivi. Un cliente attraversa più fasi nel funnel, dalla prima interazione con il tuo marchio fino a diventare un cliente.

Che cos’è un marketing funnel?

Un marketing funnel è un modello che puoi utilizzare per mappare il processo di acquisto di potenziali clienti. Questo processo inizia quando qualcuno entra in contatto con il tuo brand per acquistare il tuo prodotto o servizio.

Che cos’è un sales funnel?

Il marketing funnel e il sales funnel sono talvolta usati in modo intercambiabile. In effetti, anche se leggermente diversi, sono spesso accomunati. Attraverso il marketing funnel, cerchi di far conoscere ad un gruppo target il suo problema, il suo bisogno e la sua soluzione. Per fare ciò, crei consapevolezza del tuo marchio, prodotto o servizio. Il sales funnel è un’estensione del marketing funnel. Cerchi di convincere il gruppo target ad acquistare da te, sottolineando i vantaggi del tuo prodotto o servizio e comunicando le offerte.

La forma (a imbuto) del funnel

Il Marketing funnel ha la forma di un imbuto. Raggiungi un vasto gruppo target all’inizio del processo di acquisto. Man mano che la canalizzazione si restringe, una parte del gruppo target si ritira, ciò che resta sono i clienti rilevanti e potenziali.

Perché il marketing funnel?

Il marketing funnel ti aiuta a capire il comportamento, le preferenze e le esigenze del tuo pubblico di destinazione. La canalizzazione ti consente di adattare meglio le tue attività di marketing a questo gruppo e ottenere informazioni su ciò che funziona e cosa no. Puoi:

  • dare struttura al processo di marketing;
  • acquisire i clienti in modo più efficiente;
  • raggiungere il giusto gruppo di persone;
  • migliorare la soddisfazione del cliente;
  • ottenere informazioni dettagliate sulle tue performance di marketing.

Le fasi del funnel di marketing

Sono stati creati diversi modelli di marketing funnel per comprendere il processo di acquisto. Questi modelli sono spesso una combinazione del funnel di marketing e di vendita. Il modello più comunemente utilizzato è basato su AIDA e si compone di 4 fasi: consapevolezza, interesse, desiderio e azione. Ogni fase ha il proprio obiettivo e la propria strategia. Di seguito puoi leggere nei dettagli cosa comporta ogni fase.

1. Awareness (consapevolezza)

Durante la prima fase di awareness o consapevolezza, il pubblico target diventa consapevole del tuo marchio, prodotto o servizio. L’obiettivo è aumentare la consapevolezza o l’attenzione verso il tuo marchio.

2. Interesse

Il gruppo target ti ha notato. Nella fase successiva, l’interesse, è essenziale suscitare l’interesse del gruppo. Quindi devi dare informazioni sul problema e sul tuo marchio/prodotto/servizio che serve a risolverlo.

3. Desiderio

Il gruppo target ti ha notato ed è interessato a ciò che offri. In questa fase di desiderio è essenziale convincere il gruppo a scegliere te e non il tuo concorrente.

4. Azione

Nella fase finale, l’azione, l’obiettivo è far acquistare il tuo prodotto o servizio dal pubblico di destinazione, assicurandoti che esso sappia dove trovarlo.

Esempio di marketing funnel

Il Marketing funnel può essere un concetto vago. Per spiegartelo meglio, troverai di seguito un esempio di marketing funnel.

1. Definire il gruppo target

Supponiamo che tu voglia vendere vasi fatti a mano online. Il primo passo è definire il tuo pubblico di destinazione utilizzando una persona. Per questa persona devi determinare i seguenti punti:

  1. Età
  2. Reddito
  3. Tratti caratteriali
  4. Hobby
  5. Attività online
  6. Aspettative
  7. Problemi che sperimenta

2. Consapevolezza

Ora che hai creato una persona, devi iniziare a lavorare sulla prima fase del funnel di marketing: la consapevolezza. Vuoi che il tuo pubblico di destinazione venga a conoscenza della tua attività dei vasi fatti a mano. Puoi raggiungerlo attraverso le seguenti azioni:

  1. Crea delle landing page contenenti i vasi che offri. Assicurati che siano ottimizzate per la SEO utilizzando le parole chiave giuste.
  2. Scrivi articoli sul blog, ad esempio, su quali tipi di vasi esistono o sulle tendenze in fatto di vasi per il prossimo anno.
  3. Sii attivo sui social del tuo pubblico di destinazione, come Facebook, Instagram e TikTok.
  4. Fai della pubblicità online con la SEA.

3. Interesse

La fase successiva è “l’interesse”. Puoi generare interesse menzionando le caratteristiche positive del prodotto o del servizio. Ad esempio, comunica che i tuoi vasi sono realizzati con materiali naturali o sono venduti a un prezzo equo.

Inoltre, puoi generare interesse pubblicando offerte su vari canali di comunicazione o offrendo campioni gratuiti, in modo che i potenziali clienti possano prima provare il vaso. Puoi anche chiedere loro l’indirizzo e-mail per inviare e-mail di marketing nel passaggio successivo.

4. Desiderio

Il pubblico target ti conosce ed è interessato ai tuoi vasi. Ora il trucco è convincerlo ad effettuare un acquisto. Assicurati di creare la sensazione che il pubblico di destinazione abbia bisogno del tuo prodotto.

Nell’esempio dei vasi, potresti inviare un’e-mail in cui dimostri al tuo target quanto sia unico e lussuoso ogni vaso, oppure inviare suggerimenti su come modellare i vasi. È anche possibile utilizzare influencer per creare la sensazione che il pubblico di destinazione desideri i tuoi vasi perché un influencer è entusiasta del prodotto.

5. Azione

Nell’ultimo passaggio, desideri che il pubblico di destinazione acquisti. Quindi devi pensare attentamente a dove il gruppo target può acquistare i vasi. Nel tuo negozio online, ovviamente, ma potresti anche informarlo che i vasi sono disponibili anche in diversi negozi fisici.

Suggerimento: utilizza strumenti di analisi come Google Analytics per scoprire in quale fase del marketing funnel il pubblico di destinazione si tira indietro, in modo da apportare modifiche.

Come creare un marketing funnel?

Ogni marketing funnel può avere un aspetto diverso, quindi non esiste un modo giusto. Di seguito troverai un piano dettagliato per aiutarti a creare un funnel di marketing.

  1. Definisci i tuoi obiettivi

Decidi quali sono i tuoi obiettivi per il marketing funnel. Vuoi generare più contatti? Vuoi aumentare le conversioni?

  1. Identifica il gruppo target

Chi è il tuo pubblico di riferimento? Crea una o più personas per scoprirlo.

  1. Crea contenuti

Scrivi articoli per blog, pubblica regolarmente sui social media o crea video entusiasmanti.

  1. Scegli un lead magnet

Con un lead magnet, puoi raccogliere i dettagli di contatto del tuo pubblico di destinazione. Ad esempio, crea un whitepaper o tieni un webinar. Assicurati di rispettare il GDPR perché stai raccogliendo dati personali.

  1. Costruisci una landing page

Costruisci una landing page in cui i visitatori possono iscriversi per ricevere il lead magnet. Assicurati che sulla pagina sia presente una chiara call to action.

  1. Invia le e-mail

Invia e-mail di valore al pubblico di destinazione in risposta al lead magnet. L’obiettivo è costruire un rapporto con loro senza vendere ancora nulla. Ad esempio, invia recensioni dei clienti o una demo del prodotto.

  1. Crea una pagina di acquisto

Infine, crea una pagina in cui il pubblico di destinazione può effettuare l’acquisto.

Non dimenticare i tuoi clienti esistenti

Esaurite le fasi del funnel di marketing hai terminato il lavoro? La risposta è no. Per aumentare la fidelizzazione è fondamentale mantenere felici i clienti esistenti anche dopo l’acquisto. Assicurati, ad esempio, di creare:

  • un buon servizio clienti;
  • supporto del prodotto;
  • email con novità e offerte;
  • attività esclusive, come prevendite o eventi.

Vuoi iniziare a utilizzare il marketing funnel ma hai prima bisogno di un sito web o di un negozio online? Crealo oggi su one.com.

Costruisci il tuo sito web con un web hosting ultra veloce

Trasforma il tuo sogno in un successo. Ospita il tuo sito su server veloci, sicuri e affidabili.

Inizia ora
  • Server SSD ad alte prestazioni
  • Pannello di controllo facile da usare
  • Website Builder gratuito
  • Certificato SSL gratuito
  • Backup giornaliero
  • Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7