i

Acquista un dominio e ospita la tua attività online gratuitamente per 3 mesi. **

Richiedi offerta
.com
$ 5.99 $ 26.99 /1 ° anno
.one
$ 1.99 $ 16.99 /1 ° anno

Accedi

Pannello di controllo Webmail Editor Web E-commerce File Manager WordPress

Cos’è una mailing list?

Una mailing list è un ottimo modo di raggiungere clienti o iscritti per creare con loro una relazione (a lungo termine). Ma come si realizza una mailing list? E che tipo di mailing list puoi creare? Continua a leggere, perché lo scoprirai in questo articolo.

Cos’è una mailing list?

Una mailing list è una raccolta di indirizzi e-mail a cui vengono inviati informazioni e aggiornamenti. Tale elenco è costituito da un gruppo specifico, ad esempio i clienti che hanno acquistato un determinato abbonamento da te o gli iscritti a un club sportivo. Creare una o più mailing list ti permette di comunicare in modo efficace e mirato.

Come funziona una mailing list?

Una mailing list funziona come segue. Il tuo sito web ha un modulo di registrazione in cui i visitatori interessati possono registrarsi. Una volta registrati, vengono generati uno o più elenchi di indirizzi email. Ad esempio, un elenco di persone interessate a ricevere aggiornamenti sull’abbigliamento femminile e un altro elenco di quelle interessate all’abbigliamento per bambini. Puoi inviare un’e-mail a un gruppo e non all’altro e viceversa. Ciò ti consente di inviare e-mail mirate.

6 tipi di mailing list

Puoi creare diverse tipologie di mailing list, a seconda del tuo obiettivo e di chi vuoi raggiungere. Di seguito ne riportiamo 6 esempi:

  1. Newsletter
    Una newsletter ti consente di informare le persone o fornire aggiornamenti su un prodotto, un servizio o un’azienda.
  2. E-mail di marketing
    In una e-mail di marketing, puoi includere offerte, codici sconto e coupon.
  3. Messaggio di servizio
    Con un messaggio di servizio, informi le persone su un prodotto o servizio, ad esempio, quando è necessaria la sua manutenzione.
  4. Comunicazione ai soci
    Con una comunicazione ai soci, puoi informare sulle attività, gli eventi o sull’associazione stessa.
  5. E-mail geo-targettizzata
    Una email geo-targhettizzata è destinata a persone provenienti da una località specifica, ad esempio, se sei un’azienda internazionale e desideri inviare una comunicazione ai soli clienti olandesi.
  6. E-mail demografica
    Un’e-mail demografica si rivolge a persone con caratteristiche specifiche, come l’età e l’occupazione.

Cosa usi per creare una mailing list?

Puoi creare una mailing list tramite un software. Ciò semplifica il monitoraggio di chi si iscrive o annulla l’iscrizione e la creazione di gruppi.

Software per mailing list

Sono disponibili diversi strumenti che ti consentono di creare facilmente mailing list. Ad esempio, Mailchimp, HubSpot o ConvertKit . Usi WordPress? Collega un plug-in al tuo sito web per configurare rapidamente un modulo di iscrizione, ad esempio Popup Maker, OptinMonster o Ninja Kick .

Una mailing list e il GDPR

Quando crei una mailing list, tratti dati personali. Tuttavia, non sei autorizzato a utilizzare tali dati personali in tal modo. Da quando è stato introdotto il GDPR (regolamento generale sulla protezione dei dati) è necessario chiedere il permesso per farlo. Tra le altre cose, devi:

  • indicare chiaramente a che scopo utilizzerai i dati;
  • consentire facilmente a chiunque di negare il proprio consenso;
  • archiviare ed elaborare i dati personali in modo sicuro;
  • essere in grado di dimostrare che qualcuno ti abbia dato il consenso.

Puoi trovare tutte le informazioni sull’invio di e-mail e sul GDPR sul sito web del GDPR . Nota: controlla anche se il software della tua mailing list è conforme al GDPR.

Come creare una mailing list

Ma come si costruisce una mailing list? Puoi farlo in diversi modi. Di seguito ne sono riportati quattro..

1. Regala qualcosa

Quasi tutte le aziende online raccolgono indirizzi e-mail. Allora come puoi distinguerti dagli altri? Regalando qualcosa! In questo modo, ricompenserai le persone che si sono iscritte. Ad esempio, puoi scontare il loro primo ordine o inviare loro un e-book gratuito con dei consigli.

2. Concedi l’accesso esclusivo

Puoi anche raccogliere indirizzi e-mail dando alle persone l’accesso a qualcosa di esclusivo. Ad esempio, l’accesso a contenuti specifici, un webinar o prodotti di lusso.

3. Utilizza i pop-up

Anche i pop-up sono un ottimo modo per creare la tua mailing list. Un pop-up è una finestra che appare automaticamente all’interno di una pagina. In un pop-up, puoi inserire un omaggio per rendere attraente la registrazione dei visitatori.

Nota: non esagerare con troppi pop-up su una pagina o con pop-up enormi. Ciò crea frustrazione tra i visitatori, rendendoli meno propensi a registrarsi.

4. Usa i social media

Infine, puoi creare una mailing list sui tuoi canali social. Ad esempio, creando un post (a pagamento) che includa un’estrazione di premi quando i follower si iscrivono alla tua newsletter. Assicurati solo che le persone capiscano per cosa stanno lasciando i loro indirizzi email.

Vuoi acquistare una mailing list?

Hai bisogno di raccogliere indirizzi email oppure hai appena avviato la tua attività? Devi sapere che c’è la possibilità di acquistare una o più mailing list. Secondo il GDPR, è possibile utilizzare i dati di contatto di una terza parte quando questa parte ha informato i destinatari.

Non è una buona idea

Spesso, acquistare una mailing list non è una buona idea, né ti da garanzia di successo, poiché è probabile che le persone non siano interessate a ciò che invierai loro. Inoltre, una mailing list acquistata potrebbe contenere informazioni obsolete, quindi potresti avere problemi con la consegna delle tue e-mail. È importante anche essere sicuri che la terza parte abbia chiesto l’autorizzazione al destinatario. Se così non fosse, non potresti inviare loro nulla via email.

Come creare una mailing list?

Puoi creare una mailing list in pochi passaggi. Quali sono? scoprilo di seguito.

1. Definisci il target di riferimento

Innanzitutto, determina qual è il tuo pubblico di destinazione. Per farlo, poniti delle domande, come:

  • Chi sono le persone che voglio raggiungere?
  • A cosa sono interessate?
  • Qual è il mio obiettivo?
  • Come raggiungerò questo obiettivo?

Scrivendo esplicitamente il tuo target di riferimento, sarà più facile determinare il contenuto delle e-mail e creare mailing list specifiche.

2. Acquista un software per creare mailing list

Come secondo passaggio, acquista un software per creare la tua mailing list. Scegli uno strumento adatto ai tuoi obiettivi e al tuo budget. Gli esempi includono Mailchimp, HubSpot o ConvertKit.

3. Raccogli gli indirizzi e-mail

Ovviamente, devi anche raccogliere gli indirizzi email. Per farlo, puoi inserire un modulo di iscrizione sul tuo sito web, far visualizzare un pop-up o creare una pagina di iscrizione separata. Assicurati che la cosa sia il più semplice possibile, ad esempio chiedendo solo un nome e un indirizzo email. Lo svantaggio, in questo caso, è che è necessario creare mailing list specifiche.

4. Crea il contenuto delle e-mail

Successivamente, determina il contenuto delle e-mail. Assicurati che il contenuto sia pertinente per il tuo pubblico di destinazione o per la tua mailing list. In questo senso, inviare un’e-mail sui vestiti per bambini a qualcuno interessato all’abbigliamento maschile non funzionerà.

Consiglio: nel nostro articolo sull’email marketing troverai suggerimenti su come scrivere un’email di marketing.

5. Invia le e-mail

È il momento di inviare le e-mail. Puoi inviare un’e-mail settimanale o mensile, ma non esagerare. Dopotutto, nessuno vuole una casella piena di e-mail della stessa azienda.

6. Analizza i dati

Infine, vorrai sapere come è andata l’e-mail? Conoscere se le persone l’hanno aperta, hanno interagito o non è successo nulla? Monitorando i risultati delle tue email con regolarità, puoi apportare modifiche se necessario.

Per inviare la tua mailing list, devi creare il tuo indirizzo email. Ne hai bisogno? Allora acquista oggi stesso l’hosting e-mail da one.com, in modo da poterla inviare con il nome del tuo dominio.

Sii professionale grazie a un indirizzo email business

Invia email in modo professionale a tutti i tuoi contatti utilizzando il tuo dominio.

Acquista ora
  • Accedi da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento
  • Protezione da spam e virus
  • Email con il tuo dominio
  • Webmail propria
  • Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Senza pubblicità