i

Acquista un dominio e ospita la tua attività online gratuitamente per 3 mesi. **

Richiedi offerta
.com
$ 5.99 $ 26.99 /1 ° anno
.one
$ 1.99 $ 16.99 /1 ° anno

Accedi

Pannello di controllo Webmail Editor Web E-commerce File Manager WordPress

Cos’è il file .htaccess? 8 utili trucchi

Leggi di più sul file .htaccess e scopri come crearne uno

Un sito web contiene moltissimi file, uno di essi è il file .htaccess. Sei curioso di sapere cos’è esattamente e come creare tu stesso un file .htaccess? Scoprilo in questo articolo.

vector

In breve

Glossary

.htaccess è un file che consente di dare istruzioni ai server Apache. Ad esempio, impostare i redirect. Troverai il file .htaccess nella cartella principale del tuo sito web.

Cos’è il file .htaccess?

.htaccess è l’acronimo di Hyper Text Access. È un file che permette di dare istruzioni ad un server Apache. Il file non ha nome perché “.htaccess” è un’estensione di file, come lo è, per esempio, “.JPG”.

Costruisci il tuo sito web con un web hosting ultra veloce

Trasforma il tuo sogno in un successo. Ospita il tuo sito su server veloci, sicuri e affidabili.

Inizia ora
  • Server SSD ad alte prestazioni
  • Pannello di controllo facile da usare
  • Website Builder gratuito
  • Certificato SSL gratuito
  • Backup giornaliero
  • Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Cosa puoi fare con il file .htaccess?

Il file .htaccess ti permette di dare diverse istruzioni al server. Tra le altre cose, puoi:

  • reindirizzare i visitatori a un’altra pagina;
  • creare la tua pagina di errore;
  • proteggere cartelle specifiche con una password;
  • bloccare alcuni indirizzi IP;
  • gestire la cache.

Dove si trova il file .htaccess?

Il file .htaccess si trova solitamente nella cartella principale del tuo sito web. Si accede alla cartella principale utilizzando un programma FTP, come FileZilla, CuteFTP o FlashFXP. Sei un cliente di one.com? Puoi usare il File Manager.

Come creare un file .htaccess?

Su one.com, puoi creare un file .htaccess tramite File Manager. Esiste già un file .htaccess? Non devi fare nulla. Segui questi passaggi per creare un file .htaccess su one.com:

  1. Accedi al Pannello di controllo di one.com.
  2. Apri il File Manager.
  3. Fai clic su “Crea” > “File” > “Altro”.
  4. Assegna un nome al file “.htaccess” e premi invio.

Non sei un cliente di one.com? Puoi creare un file .htaccess tramite Notepad++ , ad esempio. Salva un file come .htaccess e caricalo tramite FTP nella cartella principale del tuo sito web.

Esempi di file .htaccess

Sei curioso di sapere che aspetto abbia un file .htaccess? Di seguito ti riportiamo un esempio di file .htaccess.

# Custom error page for 404- error
ErrorDocument 404 /errorpage.html

Nell’esempio, la riga con # spiega il codice. Quindi al server questa riga non serve. Il codice sottostante invece, indica al server quale attività deve eseguire.

8 utili trucchi per file .htaccess

Come puoi vedere nell’esempio sopra, un file .htaccess non è vuoto. Il file contiene regole eseguite dal server Apache. Vuoi sapere cosa puoi aggiungere ad un file .htaccess? Ecco alcuni trucchi utili.

1. Reindirizzare il traffico

Reindirizza il traffico (visitatori e motori di ricerca) a un’altra pagina o sito web tramite un redirect.

Redirect 301

Con un redirect 301, reindirizzi permanentemente i visitatori dalla pagina A alla pagina B. Utilizza il seguente codice:

Redirect 301 /vecchia-pagina.html https://www.tuodominio.com/nuova-pagina.html

Sostituisci “/vecchia-pagina.html” con la pagina corrente senza “www.tuodominio.com”. Sostituisci ‘https://www.tuodominio.com/nuova-pagina.html’, con l’URL completo a cui deve puntare la vecchia pagina.

Referral a www.tuodominio.com

I motori di ricerca come Google vedono “www.tuodominio.com” e “tuodominio.com” come 2 diversi siti web. Quindi è meglio usare un’unica variante. Utilizza i seguenti codici per reindirizzare a una delle due varianti. Ricordati di sostituire “tuodominio” con il tuo nome di dominio.

Dominio con www

RewriteEngine On
RewriteCond %{HTTP_HOST} .^www.tuodominio.com$ [NC]
RewriteRule ^(.*)$ http://www.tuodominio.com/$1 [L,R=301]

Dominio senza www

RewriteEngine On
RewriteCond %{HTTP_HOST} ^{HTTP_HOST} [NC]
RewriteRule ^(.*)$ http://tuodominio.com/$1 [L,R=301]

Rewriting in HTTPS

Hai un SSL attivato? Se devi inoltrare il traffico da HTTP ad un HTTPS sicuro, inserisci il seguente codice nel file .htaccess:

RewriteEngine On
RewriteCond %{HTTPS} !=on
RewriteRule ^(.*)$ https://%{HTTP_HOST}%{REQUEST_URI} [L,R=301]

2. Creare un messaggio di errore

Puoi anche usare .htaccess per creare messaggi di errore. Di seguito sono riportate le opzioni che puoi utilizzare.

Utilizzare un messaggio di testo di errore diverso

La maggior parte dei siti web ha abilitato un messaggio di errore predefinito, vale a dire una pagina bianca con una parte di testo. Vuoi modificare questo testo? Usa il seguente codice. Sostituisci “error code” con il codice di errore corretto.

ErrorDocument 'error code' "Qui è dove apparirà il tuo testo."

Visualizzare una pagina di errore personalizzata

Hai creato la tua pagina di errore? Puoi visualizzarla aggiungendo il seguente codice al file .htaccess. Sostituisci “http://tuodominio.com/refferingpage.html” con la pagina che mostra il messaggio di errore.

Una pagina 403

ErrorDocument 403 http://tuodominio.com/paginacuifairifrimento.html

Una pagina 404

ErroreDocumento 404 http://tuodominio.com/paginacuifairifrimento.html

3. Proteggere una cartella

Vuoi proteggere cartelle specifiche? Puoi impostare l’accesso alla cartella solo con un nome utente e una password. È possibile utilizzare il seguente codice per eseguire questa operazione:

REQUIRE valid-user
AUTHTYPE basic
AUTHUSERFILE /Percorso della directory protetta/.htpasswd
AUTHNAME "Cartella protetta" 

Tuttavia, ci sono altri passaggi che devi seguire. Per farlo al meglio, usa questa guida.

4. Bloccare un indirizzo IP

È possibile bloccare uno o più indirizzi IP indesiderati. Per fare ciò, aggiungi il seguente codice al file .htaccess. Sostituisci “indirizzo IP” con l’indirizzo che desideri bloccare.

Order allow,deny
Deny from  ‘indirizzo IP
allow from

Altri consigli

Oltre agli hack di cui sopra, ci sono molte altre possibilità con il file .htaccess. Ti consigliamo di cercare online funzionalità specifiche per .htaccess, visto che ci sono molte informazioni disponibili. Oppure usa uno dei nostri tutorial:

Conclusione

.htaccess è un’applicazione utile per consentire a un server Apache di eseguire varie attività. Ad esempio, puoi reindirizzare il traffico verso altre pagine, visualizzare una tua pagina di errore personalizzata, proteggere le cartelle con password, bloccare gli indirizzi IP e gestire la cache. Si spera che tu possa utilizzare questi utili consigli sul file .htaccess contenuti in questo articolo per il tuo sito web. Buona fortuna!

Costruisci il tuo sito web con un web hosting ultra veloce

Trasforma il tuo sogno in un successo. Ospita il tuo sito su server veloci, sicuri e affidabili.

Inizia ora
  • Server SSD ad alte prestazioni
  • Pannello di controllo facile da usare
  • Website Builder gratuito
  • Certificato SSL gratuito
  • Backup giornaliero
  • Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7