Notizie

Forte crescita delle vendite di one.com

Scritto il 10/06/2020

Con vendite a livelli record su più mercati, compreso un aumento delle vendite del 53% in Danimarca, one.com consolida le vendite nel Nord Europa durante la crisi coronavirus.

Con l'ufficio sviluppo principale a Copenhagen, one.com è una delle aziende leader di servizi di Web e di hosting in Europa. Complessivamente, one.com ha registrato una forte crescita dei nuovi clienti durante la crisi coronavirus. Leader nei mercati danese, norvegese, svedese, olandese e belga, one.com ha registrato in Danimarca la crescita più alta pari al 53% in aprile e maggio, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

"Quando i Paesi del Nord Europa hanno imposto il lockdown, i titolari di attività hanno abbracciato tempestivamente il mondo virtuale; tendenza che si riflette nel nostro aumento delle vendite nel corso del lockdown. D'altra parte, se esaminiamo i Paesi confinanti, in Svezia (dove sono state adottate meno restrizioni durante il lockdown, ad es. i bar e le palestre sono rimasti aperti), abbiamo registrato una crescita di solo il 7%, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso", afferma Morten Grauballe, Chief Product Officer di one.com.

In questi tempi, per i ristoranti e i punti vendita è essenziale avere una presenza online. In Danimarca, i clienti one.com con il fatturato più alto sono i punti vendita di abbigliamento o di interior design, i ristoranti e le attività di piccole dimensioni.

"La maggior parte dei nuovi clienti danesi che sono passati online in aprile e maggio sono quelli che hanno registrato il fatturato più alto. Questa tendenza è più predominante nei ristoranti e nei punti vendita di interior design o di abbigliamento. Questi clienti sono stati in grado di convertire le loro attività in vendite take away", afferma Grauballe.

In Paesi come Olanda, Belgio e Norvegia, one.com ha registrato anche un notevole aumento dei nuovi clienti. In Belgio, one.com ha registrato una crescita superiore al 40% in aprile e maggio, rispetto all'anno scorso, anche se il Belgio è stato uno dei Paesi europei più colpito dalla pandemia da coronavirus. Inoltre, in Belgio, il cliente che ha realizzato il fatturato più alto durante questo periodo è stato un vivaio che ha effettuato la sottoscrizione a one.com solo il 18 marzo di quest'anno. Sia in Norvegia che in Olanda, la crescita del mercato è ora superiore al 30%.

Sebbene la crescita di one.com sia dovuta a tempi grigi, l'azienda spera di aver aiutato i suoi numerosi clienti nuovi a tenere a galla le rispettive attività durante la crisi del coronavirus e nel periodo successivo.

Contatto PR

Christina Vedel
Pencil PR
(+45) 31 31 91 06
Christina@pencilpr.dk