.com
$ 4.99 $ 26.99 /1 ° anno
.one
$ 1.99 $ 16.99 /1 ° anno

Accedi

Pannello di controllo Webmail Editor Web E-commerce File Manager WordPress

Cos’è un alias email?

Come creare un alias email e quali sono i vantaggi

Email di phishing e di spam sono diventate una minaccia regolare per la sicurezza. Di conseguenza, adottare misure preventive che tutelino la tua privacy online è più importante che mai. Un modo per rimanere al sicuro è utilizzare gli alias email, che permettono di nascondere il tuo indirizzo email principale, impedendo che le tue informazioni personali vengano divulgate o vendute a malintenzionati.

Sii professionale grazie a un indirizzo email business

Invia email in modo professionale a tutti i tuoi contatti utilizzando il tuo dominio.

Acquista ora
  • Accedi da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento
  • Protezione da spam e virus
  • Email con il tuo dominio
  • Webmail propria
  • Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Senza pubblicità

Cos’è un alias email?

Un alias email si comporta come un intermediario tra la tua casella di posta elettronica e il mondo esterno. Una volta configurato, funziona come un indirizzo di inoltro, che reindirizza le email in arrivo verso la tua casella di posta principale senza rivelarne l’indirizzo.

In genere, un alias non ha login o posta in arrivo e non è possibile inviare email direttamente da un alias. Esso viene utilizzato solo per ricevere email in entrata.

A differenza di un indirizzo email tradizionale, che di solito è un’identità fissa, un alias fornisce anonimato e flessibilità, consentendoti di gestire le tue comunicazioni e allo stesso tempo di proteggere il tuo indirizzo email principale da esposizioni non necessarie.

Qual è un esempio di alias email?

Se il tuo indirizzo email principale è luca.rossi@mionegozionline.com, potresti creare un alias come sales@nomedeltuonegozio.com per gestire tutte le richieste relative alle vendite.

Allo stesso modo, alias come newsletters@mionegozionline.com o support@ mionegozionline.com possono essere scelti per scopi specifici, consentendoti di classificare e gestire le email in arrivo in modo più efficiente.

Qual è la differenza tra un alias email e un indirizzo di inoltro?

Sebbene sia gli alias email che gli indirizzi di inoltro vengono utilizzati per gestire le email in arrivo, esistono differenze sostanziali tra i due.

Un alias è essenzialmente un indirizzo email alternativo collegato al tuo account email principale. Nasconde la tua email principale, permettendoti di fornire un indirizzo diverso per scopi specifici.

Le email inviate a un alias vengono generalmente recapitate nella stessa casella di posta dell’email principale, ma mantengono l’alias nel campo del destinatario.

Un indirizzo di inoltro, invece, reindirizza semplicemente le email a un altro indirizzo email. Non crea un’identità separata come fa un alias. Semplicemente, reindirizza le email da un indirizzo a un altro.

Le email inviate ad un indirizzo di inoltro vengono automaticamente inoltrate al destinatario designato, senza conservare l’indirizzo del mittente originale.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di un alias email?

Gli alias email possono rendere più fluida la comunicazione digitale. Proteggono le tue informazioni per migliorare la privacy, ti aiutano a mantenere in ordine la tua casella di posta e possono semplificare la gestione delle attività. In altre parole, sono strumenti utili per rendere la tua esperienza di posta elettronica più semplice e sicura. Diamo un’occhiata più approfondita a ciascuno dei vantaggi.

Privacy e sicurezza

L’uso di un alias email protegge la tua email principale da tentativi di spam e phishing. Evitare che la tua vera email finisca in troppi elenchi e caselle di posta ti aiuta a creare una barriera, riducendo così il rischio che il tuo vero indirizzo email cada nelle mani sbagliate.

Se ricevi spam, un alias semplifica l’individuazione della fonte. Se noti che un particolare alias sta ricevendo elevati volumi di tentativi di spam o phishing, puoi identificare più facilmente quale sito web, newsletter o servizio è stato esposto a falle della sicurezza. È quindi possibile adottare ulteriori precauzioni, oppure disattivare l’alias compromesso senza causare problemi alla tua email principale.

Organizzazione della posta in arrivo

Gli alias email contribuiscono a mantenere in ordine la tua casella di posta. Puoi indirizzare le email in arrivo ad alias specifici, così da classificarle immediatamente. Questo ti aiuta a semplificare il processo di comunicazione e a mantenere una casella di posta ordinata.

Puoi creare alias per diversi tipi di email. Ad esempio, un alias separato per l’iscrizione alle newsletter o per abbonamenti a prodotti specifici. Ciò avrebbe un duplice scopo: mantenere la tua email principale protetta da potenziali fughe di dati e garantire che tutte le newsletter arrivino in un luogo specifico.

Ottimo per test e attività a breve termine

Gli alias email forniscono una soluzione conveniente per testare e gestire attività temporanee. Che ti stia registrando per un servizio di prova, testando un nuovo software o acquistando un articolo online, l’utilizzo di un alias garantisce che la tua casella di posta principale rimanga ordinata e protetta.

Una volta completata l’attività o terminato il periodo di prova, puoi facilmente disattivare l’alias senza influire sul tuo indirizzo email principale.

Come creare un alias email

L’impostazione di un alias email è un processo semplice che potrebbe variare leggermente a seconda del provider di posta elettronica. In genere, puoi creare un alias tramite le impostazioni email o le opzioni di gestione dell’account. Cerca la sezione “Alias” o “Inoltro”, aggiungi un nuovo alias e specifica dove desideri che vengano inviate le email ricevute da quell’alias.

Una volta configurato il tutto, puoi iniziare a utilizzare immediatamente il tuo alias, godendoti al contempo  i vantaggi di maggiore privacy e organizzazione. Per una guida tecnica più approfondita, dai un’occhiata al nostro eccellente articolo dell’Help Centre.

Suggerimenti e best practice per gli alias email

Migliora la gestione degli alias email con questi suggerimenti extra per massimizzare efficacia e sicurezza.

Tieni traccia dei tuoi alias

Tenere traccia dei tuoi alias ti garantisce di poterli gestire in modo efficace. Mantieni un registro dei tuoi alias per averli sempre tutti a portata di mano. Li puoi annotare in un documento o utilizzare uno strumento di gestione degli alias dedicato. Puoi anche controllarli occasionalmente per verificare se qualcuno riceve spam, email pericolose o semplicemente se riceve più messaggi.

Combinalo con altre misure di sicurezza e un buon host di posta elettronica

Sebbene gli alias email offrano un certo livello di privacy e sicurezza, funzionano meglio se combinati con altre misure di sicurezza come l’autenticazione a due fattori e la crittografia.

Inoltre, la scelta di un host di posta elettronica affidabile e che dia priorità alla sicurezza può proteggere ulteriormente i tuoi canali di comunicazione online. one.com è un host affidabile che offre solide funzionalità di sicurezza per salvaguardare le tue email e le tue informazioni sensibili. Con un host di posta elettronica affidabile come one.com, noto per il suo impegno nei confronti della sicurezza, puoi stare certo che i tuoi canali di comunicazione online siano ben protetti.

Sii professionale grazie a un indirizzo email business

Invia email in modo professionale a tutti i tuoi contatti utilizzando il tuo dominio.

Acquista ora
  • Accedi da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento
  • Protezione da spam e virus
  • Email con il tuo dominio
  • Webmail propria
  • Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Senza pubblicità

Alias email: una chiave per la privacy e l’organizzazione della tua email

A causa della continua fuga di email e di altre informazioni personali, gli alias email sono strumenti vitali per proteggersi online. Forniscono un ulteriore livello di privacy e allo stesso tempo migliorano l’organizzazione della tua casella di posta, aiutandoti ad avere il pieno controllo di ciò che arriva nella email. Mentre lavori per ottimizzare la gestione e la sicurezza della posta elettronica, può essere utile considerare l’integrazione degli alias email nella tua strategia.