Home Guide e domande frequenti
print

Utilizzo di Bix

Bix

Immagina di poter disporre di accesso mobile illimitato ai tuoi file o di poter ascoltare tutti i tuoi brani musicali sul tuo smartphome. Immagina se il tuo cloud potesse condividere le foto facendo semplicemente clic su un link. Oppure immagina che il tuo spazio Web abbia salvato i file importanti del tuo computer con un backup online automatico.

Bix ti semplifica la vita e la rende più semplice, più divertente e più sicura.

Bix è la soluzione che salva i tuoi dati online. I dati disponibili nel cloud sono archiviati in data centre protetti, come il tuo sito Web e la tua posta elettronica. Da qui, tutto è accessibile tramite Internet.

In Bix potrai scegliere tra due diversi livelli di accessibilità ai tuoi dati:

Dati disponibili sul cloud e sul client
Dati disponibili solo sul cloud

In questo contesto, il client è il tuo computer, il tuo iPhone, il tuo iPad o il tuo smartphone Android.

Dati disponibili sul cloud e sul client

L’icona verde indica che le risorse sono sincronizzate e che i dati sono disponibili sul cloud e sul client. L’icona blu indica che le risorse non sono sincronizzate e che i dati sono disponibili solo sul cloud.

Quando i dati sono disponibili sul cloud e sul client, tutte le informazioni vengono salvate, in duplice copia, sia sul cloud sia sul client. Per client si intende, ad esempio, il tuo iPhone, iPad o smartphone Android.

Quando i dati sono disponibili solo sul cloud, avrai accesso alle informazioni sono tramite la connessione a Internet. I dati non sono sincronizzati con il client e non sono pertanto disponibili sul client.

Il vantaggio principale di poter disporre dei dati sul cloud e sul client è la possibilità di accedere sempre alla versione più aggiornata delle informazioni da qualsiasi dispositivo, sia esso online o meno. Inoltre, potrai leggere, modificare e condividere i dati ovunque ti trovi.

Se non hai bisogno di accesso illimitato a una risorsa, potrai salvare spazio e traffico dati impostando una risorsa come disponibile solo sul cloud.

Potrai sempre rendere una cartella su Bix accessibile dal client utilizzando l’opzione di modifica e specificare quale cartella sincronizzare. Qui potrai anche individuare le cartelle che non devono più essere disponibili sul client.

Altre informazioni: Utilizzo di Bix in Windows & Utilizzo di Bix su Mac

Sincronizazione e backup

La sincronizzazione su Bix consente a gruppi identici di dati di venire aggiornati continuamente tra i dispositivi e i sistemi operativi utilizzati. In altre parole, il contenuto del tuo smartphone risulta una copia del contenuto del tuo computer e del Bix e viceversa.

Quando aggiungi un file per la sincronizzazione sul tuo computer, viene aggiunto automaticamente anche al tuo smartphone, al tuo PC tablet o a qualsiasi altro dispositivo configurato per la sincronizzazione su Bix.

Per consentire al Bix di rilevare qualsiasi modifica nei file e gestirne la versione più recente, Bix utilizza un sistema di controllo della versione. Tale soluzione assicura che tutte le modifiche apportate vengano salvate e controlla continuamente che le ultime modifiche vengano salvate in modo corretto e sincronizzate sul dispositivo utilizzato.

Bix inoltre tiene traccia della versione più recente dei tuoi file indipendentemente da dove sono stati creati o salvati. Non dovrai più mantenere diverse versioni di uno stesso documento e i tuoi dati vengono sottoposti automaticamente a un backup in tempo reale.

Dal visualizzatore file di Bix potrai aggiungere le cartelle da sincronizzare con Bix, in modo che siano disponibili da ogni dispositivo. Potrai, ad esempio, aggiungere nel visualizzatore file la cartella dei documenti di Windows.

Subito dopo potrai accedere a tutti i tuoi documenti dal tuo cellulare, iPad o qualsiasi altro dispositivo con l’applicazione Bix installata.

Semplice da utilizzare

Questa descrizione tecnica di Bix potrebbe sembrare complicata e difficile. Ma pur essendo una soluzione estremamente avanzata, Bix è uno strumento semplice da utilizzare e particolarmente intuitivo.

Per iniziare a utilizzarlo in modo corretto serve solo qualche minuto. Dopo pochi clic dall’installazione di Bix nel tuo computer, sarai in grado di creare subito delle unità sul tuo spazio Web.

Altre informazioni: Dove posso scaricare il software di Bix?

Per l’accesso dal tuo cellulare, scarica le app per iPhone, iPad e Android nell’App Store e Google Play. Una volta installato Bix e configurate le risorse che intendi sincronizzare, Bix inizierà l’esecuzione in background, senza che tu te ne accorga, permettendoti di dedicarti al tuo lavoro. Il sistema non richiede alcuna manutenzione o altra azione da parte dell’utente.

Accesso mobile ai tuoi dati

Quando apri l’app Bix sul tuo smartphone, visualizzerai un elenco di tutte le unità Cloud presenti sul tuo dominio.

Un elenco di tutti i file

Ogni unità può contenere più cartelle e file. La barra superiore dell’app ti consente di accedere immediatamente ai tuoi preferiti, ai tuoi brani musicali e alle tue immagini.

Accesso ai brani musicali da eseguire e scaricare

Per accedere ai dati presenti solo su Bix, è necessaria una connessione a Internet. Tuttavia, per i dati presenti sia sul cloud sia sul client, è possibile accedervi direttamente dal tuo iPhone, iPad o smartphone Android anche senza una connessione.

Altre informazioni: Utilizzo di Bix sull’iPhone & Utilizzo di Bix sull’iPad & Utilizzo di Bix su Android

Sicurezza di Bix

Qualsiasi trasferimento di dati tra Bix e i client avviene tramite SSL (Secure Sockets Layer), un protocollo per il trasferimento dei file privati che utilizza delle chiavi per crittografare i dati. Il sistema protegge i tuoi dati in modo che le persone non autorizzate non siano in grado di intercettare le informazioni durante il processo di trasmissione.

Tutti i dati vengono crittograti prima del trasferimento ai sistemi di One.com. Vengono quindi salvati in data centre speculari per raggiungere il massimo livello di sicurezza possibile. La replica dei dati permette che tutti i dati siano ridondanti, ossia posizionati in due data centre diversi.

Le misure di sicurezza avanzata adottate da One.com contribuiscono a creare la soluzione di storage e hosting Web più sicura e più stabile del mercato.